Oumar Coulibaly, il muscolo ivoriano campione italiano e mister universo

Oumar Coulibaly, il muscolo ivoriano campione italiano e mister universo

15 Luglio 2019 0 Di Andress Kouakou

Sembra che Verona sia ricca di campioni dalle origini africane. Dopo la Bartender donna, oggi, abbiamo il piacere di presentarvi il vincitore del titolo di campione italiano e mister universo di body building categoria CLASSIC PHYSIQUE ED.

Oumar Coulibaly è un giovane ivoriano arrivato in Italia a 11 anni. Come tutti i ragazzini africani, adorava il calcio. All’età di 13 anni, venne iscritto in una scuola di calcio nella quale giocò fino a raggiungere il livello dei Juniores. Durante una delle sue partite, rimase ferito. Provò a rimettersi in piedi, ma risultò meno performante. Decise quindi di ammainare le vele. Però una persona che ama lo sport, di sicuro non riesce a starsene con le mani in mano. Oumar, di sicuro, non era nato con l’amore per i muscoli. Non si era neanche mai sognato di darsi ai pesi finché non venne invitato a casa da un suo compagno delle medie che si allenava a casa. Questa sua prima esperienza non andò molto bene. ” Dopo essermi allenato, provai dolori insoliti e lì, pensai che non era una cosa per me. Ora che ci penso, è probabile che lo pensassi perché ancora speravo di ritornare a giocare”. Però non tornò mai a giocare. Qualche anno dopo, già alle superiori, incontrò di nuovo il suo amico che “era diventato grosso”. Iniziò a interessarsi di nuovo. “Lui aveva la palestra a casa e quindi si allenava lì. La mia fortuna è stata che la scuola possedeva una palestra. Andavamo lì una volta a settimana e mi faceva vedere gli esercizi. Dopo la scuola, mi portava nei parchi a fare trazioni. Mi spronava e mi motivava quando pensavo di abbandonare. Qualche mese dopo, iniziai a vedere i risultati e ad amare questa disciplina”. Da lì, non si fermò più e pensò a salire di livello: il culturismo.

I campionati italiano e internazionale di natural body building svoltisi a Vicenza e a Rimini, che si è appena aggiudicato, sono state le prime gare alle quali partecipava. Oumar ha vinto il titolo di campione italiano e di mister universo nella categoria CLASSIC PHYSIQUE ED, ovvero la categoria dei corpi che ricordano gli anni 60,70 e 80.

Per Oumar, il culturismo è un percorso tra la persona che la pratica e sé stessa. Infatti, oltre a essere un manutentore meccanico, Oumar ha conseguito il titolo di personal trainer e il suo scopo principale è quello di “motivare le persone a condurre uno stile di vita sano e aiutarli a raggiungere traguardi di lungo termine”.

Andress Kouakou

Interessante? allora metti Like e seguici
error