• Lun. Nov 23rd, 2020

FARAFINA'S VOICE

"La cultura non fa le persone. Sono le persone a fare la cultura. Il razzismo non dovrebbe esistere, però non vinci un biscotto se lo combatti" – Chimamanda Ngozie Adichie

Elezioni Botswana: Cambiamenti in vista per gli elefanti

farafinasvoice

Difarafinasvoice

Ott 23, 2019

Oggi in Botswana si terranno le elezioni presidenziali, elezioni che in questa tornata saranno molto determinanti per i pachidermi e le pietre preziose.

Il Botswana è sempre stato governato dal partito democratico fin dal 1966, anno d’indipendenza, ma quest’anno 3 dei partiti d’opposizione si sono alleati sotto l’ombrello del Cambiamento Democratico e pare che la loro chance di vittoria sia molto alta. Nel loro programma parlano di 100 mila nuovi posti di lavoro, in uno stato dove la disoccupazione tocca il 20%.

Lo stato del Botswana ha parte dell’economia basata sui diamanti: 4 miniere del paese producono la maggior parte delle gemme del mercato mondiale, dopo la Russia. I soldi ricavati da questo mercato hanno contribuito alla sviluppo della nazione.

Oltre al Diamante, un altro vanto del Botswana sono gli elefanti: con una piccola popolazione umana e una grande popolazione di pachidermi, lo stato è stato più volte elogiato per la sua politica anti caccia e per aver reso la nazione, il santuario africano degli elefanti, nonostante il conflitto tra questi e gli uomini sia sempre in aumento. La questione degli elefanti è motivo di lotta tra le due frazioni politiche.

fonte BBC