Unilez Takyi, la stella nascente del nuoto

Tokyo 2020, un sogno sempre più vicino. Questo è il più grande traguardo che una ragazza di 15 anni, che nuota da 10 potrebbe mai desiderare nella vita.

Nata a Mantova nel 2004, Unilez è un’adolescente di origini ghanesi che si destreggia tutti i giorni tra i banchi della seconda liceo scientifico scienze applicate e gli allenamenti in piscina. Tanta passione, tanta dedizione, il supporto della sua famiglia e del suo allenatore Luca Grotti della società agonistica Cloromania di Suzzara, l’hanno portata a rappresentare la sua nazione d’origine all’estero.

Tutto inizia grazie al suo allenatore che le chiede un giorno se anche il Ghana ha una squadra di nuoto. Da lì partono le ricerche online e varie telefonate, fino a quando la Ghana Swimming association viene trovata. A maggio 2018 avviene il primo incontro tra i rappresentanti della federazione di nuoto composta dal presidente, il segretario, il rappresentante legale, il coach, un delegato dell’ambasciata francese e la giovane atleta. Visto le sue potenzialità, Unilez viene subito accettata a fare parte della squadra nazionale, una squadra molto variegata per età e nazione di provenienza: 9 maschi di cui un americano e 7 ragazze di cui una spagnola, una londinese, e Unilez dall’Italia.

Il primo campo di prova dell’atleta della Cloromania è il 13th Junior Africa Swimming championships disputato in Tunisia dal 9 al 14 settembre 2019.

Poi Accra, Ghana, che ha ospitato, dal 4 all’8 marzo 2020, il 7th Africa Zone 2 Swimming Championship. Qui la squadra ha mantenuto alto il nome della nazione, andando al podio con ogni gara singola e di squadra: nelle staffette il Ghana si è posizionato 3° nei 4×200 stile libero femminile e 3a nel 4X100 stile maschi e femmine, 2a nel 4×100 stile libero femminile, 2a nella 4×100 misti femminile. Il traguardo più clamoroso di Unilez in questa competizione è stato arrivare 3a con 27.49, record nazionale nei 50 stile libero in vasca da 50m.

Non solo in Africa, ma anche in Italia, Unilez si dà molto da fare: l’ultima gara disputata è stato il regionale a Milano in cui si è posizionata 18esima su 49 nei 50 stile libero juniores femmine con il tempo di 27.48 in vasca da 25m.

Il prossimo obbiettivo a breve termine prima delle olimpiadi sono i Criteri nazionali giovanili a Riccione e il campionato under 18 in Sudafrica con la nazionale ghanese.

Interessante? allora metti Like e seguici
Niamke N. Lynda
About Niamke N. Lynda 95 Articles
Dottoressa in Lingue e culture per l’editoria e in Giornalismo e cultura editoriale, Lynda è nata in Costa d'Avorio da madre ivoriana e padre ghanese. Trasferitasi in Italia all'età di 8 anni, vi ha seguito tutta la sua formazione scolastica. Il suo amore per l'Africa, le ha fatto decidere di fare un'esperienza in Ghana, dove ha perfezionato quelle che sono le sue conoscenze e competenze orali e tecniche nell'ambito del giornalismo.