• Ven. Set 24th, 2021

FARAFINA'S VOICE

"La cultura non fa le persone. Sono le persone a fare la cultura. Il razzismo non dovrebbe esistere, però non vinci un biscotto se lo combatti" – Chimamanda Ngozie Adichie

Tokyo 2020: Olufunke Oshonaike, la 7 volte olimpionica africana.

Olufunke Oshonaike, 45 anni è una giocatrice di ping pong nigeriana che ha partecipato alle olimpiadi di Tokyo 2020. È stata batuta alle selezioni da Liu Juan (team Usa) ma Oshonaike passa alla storia dello sport africano come la prima donna africana ad aver partecipato a 7 olimpiadi consecutivi.

Inizia a giocare all’età di 14 anni e due anni dopo entra nella nazionale nigeriana e partecipa all’ All Africa Games del 1991.
Il suo debutto alle olimpiadi è ai giochi di Atlanta nel 1996 e non si è più fermata:  Sydney 2000, Atene 2004, Beijing 2008, Londra 2012, Rio de Janeiro 2016 e Tokyo 2020.

Con Tokyo, la 25 volte campionesa di ping pong ha eguagliato con 7 presenze alle olimpiadi la sua compatriota Segun Toriala che gareggiava per il Belgio, entrando così a far parte del club dei 7 composto da Jean-Michel Saive (Belgio),  Zoran Primorac (croazia) Jorgen Persson (Svezia).

Premiazione del International Table Tennis Federation (ITTF) che decreta Olufunke membro del club 7

Dopo 30 anni di carriera fatta di competizioni di alto livello, in cui è diventata 11 volte campionessa dell’All Africa Games e 3 volte campionessa dell’International Table Tennis Federation Africa Senior Championships winner, Oshonaike ha dichiarato di avere dato il tutto e per tutto in questa olimpiade e che alla prossima potrebbe essere presente ma non come atleta.

Fonte: BBC Africa

Lynda Niamke

Dottoressa in Lingue e culture per l’editoria e in Giornalismo e cultura editoriale, Lynda è nata in Costa d'Avorio da madre ivoriana e padre ghanese. Trasferitasi in Italia all'età di 8 anni, vi ha seguito tutta la sua formazione scolastica. Il suo amore per l'Africa, le ha fatto decidere di fare un'esperienza in Ghana, dove ha perfezionato quelle che sono le sue conoscenze e competenze orali e tecniche nell'ambito del giornalismo.

Dai, lascia un tuo parere!