• Ven. Set 24th, 2021

FARAFINA'S VOICE

"La cultura non fa le persone. Sono le persone a fare la cultura. Il razzismo non dovrebbe esistere, però non vinci un biscotto se lo combatti" – Chimamanda Ngozie Adichie

Tokyo 2020: Dopo tanti anni, finalmente una medaglia per il Marocco!

DiAndress Kouakou

Ago 4, 2021

Soufiane El Bakkali è stato incoronato campione olimpico nei 3000 metri siepi con il bellissimo tempo di 8:08.90 battendo i keniani che sono i campioni in carica. Con questa medaglia d’oro, spezza la maledizione e diventa il primo atleta marocchino in tutte le discipline ad arrivare primo dal 2004. È il settimo titolo olimpico nella storia del regno, tutto ottenuto nell’atletica leggera. “Ho le stesse ambizioni di tutti gli atleti che sognano di vincere competizioni internazionali come i Giochi Olimpici o il campionato del mondo”, ha detto il runner Soufiane El Bakkali.
Il 25enne si è rivelato al pubblico durante i giochi di Rio, dove ha concluso al quarto posto. Nel 2017 è diventato vice campione del mondo a Londra.
Andress Kouakou ♧

Andress Kouakou

Dottoressa in Mediazione linguistica e in Giornalismo e cultura editoriale, Andress Kouakou è nata in Costa d'Avorio dove ha trascorso una parte della sua adolescenza. Si è poi trasferita in Italia, all'età di 14 anni tramite ricongiungimento famigliare, dove ha proseguito la sua formazione scolastica. Prima di abbracciare il sogno delle parole, aveva scelto l'ambito meccanico nel quale ha conseguito il diploma. Un perito meccanico che sceglie le lingue, possiamo dire che la sua è una vera e propria riconversione ;) Ha così concluso il suo percorso universitario con un tirocinio a Parigi in una web radio dove ha acquisito competenze orali e tecniche.

Dai, lascia un tuo parere!