Tanzania: le effusioni online sono reato

La super star della musica africana, Diamond Platnumz, è stato sanzionato dalla polizia della Tanzania dopo aver postato una videoclip su instagram, in cui si baciava in modo provocante e indecoroso (secondo l’accusa) con una donna.
Questo succede poche settimane dopo che l’artista, vincitore del premio Bongo flava, aveva minacciato di abbandonare L’Africa quando alcune delle sue canzoni sono state aggiunte alla lista delle canzoni con video o immagini sessualmente suggestive, censurate dal governo.
Di che cosa sia praticamente accusato non è ben chiaro, tanto meno è chiaro quale sia la legge che il musicista ha infranto! Ma conosciamo meglio Diamond.

Naseeb Abdul Juma, noto come Diamond Platnumz, originario della Tanzania, è uno degli artisti più ricchi dell’Africa orientale, che ha reso popolare il bongo flava, l’hip hop della Tanzania. Prima di questa famma mondiale era un venditore di abiti di seconda mano e ora è proprietario di una stazione televisiva e radiofonica.

diamond

Secondo alcuni ufficiali locali, se condannato, Diamond dovrà pagare una multa salatissima o subire la detenzione per circa 12 mesi!! Ma nel frattempo molti attivisti e internauti hanno accusato il governo della Tanzania di usare delle regole assurde, come quello del “decente comportamento online” per sopprimere la libertà di espressione. In risposta alle accuse il governo sostiene che questa legge sia stata istituita per proteggere la cultura della nazione. Ma cosa si nasconde realmente sotto?
Dal suo insediamento al potere nel 2015, John Magufuli, soprannominato il Bulldozer, ha instaurato un’autorità di ferro che gli ha procurato molti fans e altrettanti oppositori.
La legge sul decoro online ha portato all’arresto di molte persone che hanno accusato, sui social, il presidente di abusare del suo potere. Anche alcune testate giornalistiche sono state sospese e altre bandite dopo aver pubblicato contenuti, che le autorità hanno ritenuto incitare violenza o che non rispettano i principi del giornalismo.

Niamke N. Lynda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: