La sfida all'ultimo cervello

Una delle competizioni più eccitanti oltre ai mondiali di calcio in Ghana è il quiz nazionale di scienze e matematica per studenti delle superiori e dei licei.
Trasmesso dalla rete nazionale sin dal 1994, ha avuto da subito un boom di audience composto da studenti, genitori, ex studenti delle scuole qualificate, i quali si dimostrano più appassionati degli attuali studenti.

Screenshot (67).png
Questo evento è nato per promuovere la scienza e la matematica nella società ghanese e per far avvicinare sempre più giovani alle materie scientifiche. Non è il contenuto della competizione a renderla popolare, ma la sfida tra scuole. Vincere o perdere è di vitale importanza, molto più di quanto il pubblico impari dalle domande.

La legenda narra che il programma nacque quando un gruppo di amici che si divertiva a risolvere rompicapi, si trovarono a dover rispondere a una domanda molto particolare: ” perché gli uccelli possono stare sui fili elettrici senza prendere la scossa ma gli uomini non riescono a fare lo stesso?” Fortunatamente, questi erano scienziati e professori che seppero rispondersi. Tra una cosa e l’altra pensarono che sarebbe stata una buona idea creare un programma a quiz da trasmettere sulla TV nazionale in modo tale che la scienza e la matematica fossero promosse.

Screenshot (70)
Dall’inizio delle competizioni, oltre 450 scuole hanno partecipato e sono solo 11 le vincitrici finora contate. La scuola vincitrice del 2018 è la St Peter senior high school (Persco), che inseme alla coppa si è aggiudicata 40.000 GHS (7240€).

Allora, seguaci di Farafina’s voice, conoscete la risposta alla domanda ” perché gli uccelli riescono a stare sui figli elettrici senza prendere la scossa e gli uomini non possono fare lo stesso?”

Niamke N. Lynda

Interessante? allora metti Like e seguici
error
Niamke N. Lynda
About Niamke N. Lynda 75 Articles
Dottoressa in Lingue e culture per l’editoria e in Giornalismo e cultura editoriale, Lynda è nata in Costa d'Avorio da madre ivoriana e padre ghanese. Trasferitasi in Italia all'età di 8 anni, vi ha seguito tutta la sua formazione scolastica. Il suo amore per l'Africa, le ha fatto decidere di fare un'esperienza in Ghana, dove ha perfezionato quelle che sono le sue conoscenze e competenze orali e tecniche nell'ambito del giornalismo.

Be the first to comment

Dai, lascia un tuo parere!