Il fascino del diastema

Diastema, dal greco intervallo, è lo spazio che c’è tra i due denti vicini, generalmente gli incisivi superiori. Difetto per alcuni, segno di bellezza per altri, i dents du bonheur (denti della fortuna) hanno diverse cause che vanno da quelle fisiologiche (arcata dentale troppo grande e denti troppo piccoli da riempire gli spazzi o la presenza di frenuli labiali, cioè l’attaccamento fibroso del labbro alla gengiva), quelle meccaniche (suzione del pollice prolungato nel tempo, spinta incontrollata della lingua contro i denti), a quelle ereditarie. A queste si possono aggiungere altri fattori quali tumori o cisti tra i denti che impediscono la chiusura dello spazio; o labbro flaccido, cioè un labbro che non fornisce abbastanza sostegno per contenere i denti.

Diastema per frenulo labiale

In Europa, nel passato, il diastema era associato al diavolo, così come tramandato anche dai Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer (1343-1400), il quale scelse proprio una donna con diastema per impersonare il tradimento. Ma, in Africa questa caratteristica ortodontica ha un significato ben diverso!

Il diastema in Africa è sempre stato considerato un simbolo di bellezza e di fertilità, a tal punto che nella Nigeria dell’ovest, in Namibia, in Ghana e in Senegal molte persone se le creano apposta. Questo piccolo complesso è il dettaglio che rende più attraenti di quanto non lo si è già. Lo spazio cattura l’attenzione sulla simmetria della faccia creando una linea naturale. La simmetria facciale inoltre è simbolo di salute in quasi tutte le culture e non a caso è diventato un fattore fondamentale in vari meccanismi, come la scelta del compagno/a o indicatore di potere.

Il diastema, molto ricercato e popolare, fa parte del canone di bellezza sia degli uomini che delle donne. In Senegal il termine in Wolof che significa “Dono di Dio” spiega il motivo per cui alcune donne se lo fanno creare artificialmente.

Questo tratto caratterizza moltissimi africani (soprattutto dell’ovest), afrodiscendenti in tutto il mondo e alcuni europei, ma è un tratto prevalentemente caratteristico degli africani perché i bianchi lo considerano un difetto che correggono l’apparecchio. Alcuni degli afrodiscendenti infatti, visto l’accezione che il diastema ha negli stati occidentali e il suo carattere “antiestetico”, si sono fatti aggiustare i denti. Ultimamente però c’è stata un accettazione generale dello spazio tra i denti . Un gruppo di ricercatori incuriosito da questo aspetto ha fatto uno studio sulle foto di copertine delle riviste e hao scoperto che da un decennio a questa parte, sono molte le celebrità con diastemi.

Niamke N. Lynda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: