Serie TV “Golden”: Non tutto ciò che brilla è oro!

Immagine Famiglia Gaye

Golden è una serie televisiva in lingua wolof gioiello della società di produzione senegalese Marodi TV. Da qualche anno, Marodi si è posizionata in alto nel mondo del cinema africano con produzioni come Pod et Marichou, Nafi e il penultimo Maitresse d’un homme marié che ha fatto parlare di sé anche in Occidente. Visto che la casa stava cavalcando bene l’onda del successo, ancora prima della fine della prima stagione del loro penultimo lavoro, Marodi TV ha stupito i suoi seguaci con questo nuovo capolavoro: Golden. La particolarità di Marodi TV è il sottotitolaggio; è infatti la prima casa di produzione senegalese a proporre dei sottotitoli in francese. Questo le permette quindi di raggiungere un gran numero di persone. I suoi video, caricati due volte a settimana (martedì e sabato alle 21 ora senegalese), raggiungono il mezzo milione di visualizzazioni in meno di 48 ore.

La serie racconta le vicende della famiglia Gaye che possiede la più grande compagnia mineraria senegalese specializzata nell’estrazione dell’oro. Uno dei protagonisti della serie è Djamil “Jams” Gaye, primogenito della famiglia. Viveva in Inghilterra, dove possedeva una catena di alberghi, quando venne costretto da sua madre Madjiguène “Mage” Gaye, la regina dell’impero, a tornare in Senegal per assumere il ruolo di Presidente al posto del padre Alioune Badara “A.B.G” Gaye che va in pensione. Quello che Mage aveva omesso di dire al figlio era che la società era agognata da avvoltoi avidi, tra cui il nemico giurato di lei: Fadel Deme.

Mage e Jams Gaye

Oltre agli innumerevoli colpi di scena, la forza della serie risiede nella scelta dei costumi, dei gioielli e degli attori. Marodi TV ha puntato sulla bellezza nera quasi blu caratterizzata dal popolo senegalese. Sappiamo tutti quanto l’Africa sia flagellata dal fenomeno della depigmentazione artificiale della pelle, è quindi con tanto orgoglio e interesse che ci godiamo la visione di re e regine africani avvolti d’oro e da tessuti dai colori che richiamano la terra dei nostri antenati.

Alcuni personaggi

Aicha Fall

Aicha Fall è una venditrice ambulante che viene assunta da Jams come direttrice commerciale di Golden. Si rivelerà una grande arma per Jams nella guerra contro Fadel Deme.

Fadel Deme

Vedovo e padre di Oumy, Fadel è il nemico giurato di Mage, solo che chi dice Mage, dice famiglia Gaye. Il mondo gli crollerà addosso qunado scoprirà che sua figlia si è innamorata del figlio della sua nemica.

Oumy Deme
Khalil Gaye

I piccioncini preferiti della serie sono i figli delle due parti avversarie. Oumy è un’aspirante chef e Khalil, un musicista. Il loro amore dà voglia di amare, peccato che verrà inghiottito dalla guerra orchestrata dal padre di lei.

Spero di avervi dato voglia di guardare la serie. Mi proporrei pure come volontaria per tradurvela in italiano. Intanto l’episodio 37 è disponibile dal 17 settembre.

Interessante? allora metti Like e seguici
error
Andress Kouakou
About Andress Kouakou 69 Articles
Dottoressa in Mediazione linguistica e in Giornalismo e cultura editoriale, Andress Kouakou è nata in Costa d'Avorio dove ha trascorso una parte della sua adolescenza. Si è poi trasferita in Italia, all'età di 14 anni tramite ricongiungimento famigliare, dove ha proseguito la sua formazione scolastica. Prima di abbracciare il sogno delle parole, aveva scelto l'ambito meccanico nel quale ha conseguito il diploma. Un perito meccanico che sceglie le lingue, possiamo dire che la sua è una vera e propria riconversione ;) Ha così concluso il suo percorso universitario con un tirocinio a Parigi in una web radio dove ha acquisito competenze orali e tecniche.

Be the first to comment

Dai, lascia un tuo parere!