Kévi Donat, il tour operator che racconta la Francia nera

La domanda a cui deve sempre rispondere questo ragazzo è “Sei francese?” al che risponde “Che cosa vuol dire essere francese?”.

Nato e cresciuto in Martinica, Kévi è un giovane 32enne, laureato in scienze politiche e management della salute pubblica, che usa le sue competenze e la passione che ha per la storia per offrire ai turisti e ai locali, un’autentica visione alternativa di Parigi. Fondatore di Le Paris Noir, Kévi condivide una conoscenza autentica della storia francese.

Fare il giro turistico con Kévi significa andare a conoscere la Francia dei neri. Con lui, infatti si ripercorre la storia dei neri che hanno contribuito alla grandeur francese e la storia degli afro discendenti. Il suo progetto Le Paris Noir tour nasce per la mancata attenzione alla storia coloniale francese e lui, definendosi un nerd di storia’, si è accollato la responsabilità di far conoscere l’altra faccia della Francia e rispondere ad una delle tante domande stereotipate che si sentono: “Perché ci sono così tanti neri in Francia?”.

Una cosa che pochissime persone sanno è che molti neri hanno concorso a forgiare la Francia. Uno di questi è Félix Eboué, governatore della colonia francese del Ciad che rispose alla richiesta d’aiuto di De Gaulle contro Hitler, le cui spoglie si trovano al Panthéon.

Interessante? allora metti Like e seguici
Niamke N. Lynda
About Niamke N. Lynda 94 Articles
Dottoressa in Lingue e culture per l’editoria e in Giornalismo e cultura editoriale, Lynda è nata in Costa d'Avorio da madre ivoriana e padre ghanese. Trasferitasi in Italia all'età di 8 anni, vi ha seguito tutta la sua formazione scolastica. Il suo amore per l'Africa, le ha fatto decidere di fare un'esperienza in Ghana, dove ha perfezionato quelle che sono le sue conoscenze e competenze orali e tecniche nell'ambito del giornalismo.

Be the first to comment

Dai, lascia un tuo parere!