• Ven. Set 24th, 2021

FARAFINA'S VOICE

"La cultura non fa le persone. Sono le persone a fare la cultura. Il razzismo non dovrebbe esistere, però non vinci un biscotto se lo combatti" – Chimamanda Ngozie Adichie

Tokyo 2020: Ed è prima medaglia olimpica per il Burkina Faso !

Hugues Fabrice Zango ha vinto la medaglia di bronzo nel salto triplo regalando così la prima medaglia olimpica al Burkina Faso, paese dell’Africa occidentale. Il triplista ha così iscritto il suo paese nel librone delle Olimpiadi con un bel 17,47 dopo più di 10 partecipazioni. “Sono in missione”, aveva detto prima della finale. Infatti la sua missione era di provare a vincere un titolo olimpico.

L’atleta si è avvicinato al mondo dello sport tardi, quasi 17enne. Il suo talento è stato notato da un allenatore locale durante una gara di velocità su strada in Burkina faso.

Poco tempo dopo Zango è passato al salto triplo e nel 2016 ha iniziato a minacciare la barriera dei 17 metri saltando 16,81 metri, misura che gli è valsa la qualificazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016. Successivamente si è trasferito in Francia dove si è iscritto all’Università dell’Artois ad Arras scegliendo come suo allenatore il francese Teddy Tamgho, tre anni più grande di lui e campione del mondo della disciplina nel 2013. 

Ai Mondiali del 2019 a Doha, l’atleta del Burkina Faso ha ottenuto il record africano con 17,66 metri guadagnando la medaglia di bronzo. A gennaio del 2021, infine, ha saltato la misura che lo ha consacrato nella storia della specialità: con 18.07, record del mondo indoor, Zango è diventato il settimo triplista di tutti i tempi ad andare oltre i 18 metri.

Fonte: AGENZIA ITALIA

Andress Kouakou

Dottoressa in Mediazione linguistica e in Giornalismo e cultura editoriale, Andress Kouakou è nata in Costa d'Avorio dove ha trascorso una parte della sua adolescenza. Si è poi trasferita in Italia, all'età di 14 anni tramite ricongiungimento famigliare, dove ha proseguito la sua formazione scolastica. Prima di abbracciare il sogno delle parole, aveva scelto l'ambito meccanico nel quale ha conseguito il diploma. Un perito meccanico che sceglie le lingue, possiamo dire che la sua è una vera e propria riconversione ;) Ha così concluso il suo percorso universitario con un tirocinio a Parigi in una web radio dove ha acquisito competenze orali e tecniche.

Dai, lascia un tuo parere!