La Cannabis legalizzata in Zimbabwe

D’ora in poi, produrre cannabis è autorizzato dal governo zimbabwese. Il paese ha deciso di rendere legale la produzione di questa sostanza per scopi medicinali e scientifici.marijuana.jpg
Lo conferma un decreto firmato dal ministro della Salute pubblicato in un giornale ufficiale dello stato. Questo permette d’ora in avanti ai cittadini zimbawiani o alle imprese adeguatamente registrate nel paese, di richiedere un permesso di produzione presso il Ministero della Salute; permesso valido per 5 anni con determinate condizioni.
La Marijuana, che finora era ammessa in piccole quantità per curare malattie come l’asma e l’epilessia, sarà usata anche nelle ricerche medicinali e scientifiche.
water-grass-branch-drop-dew-plant-839875-pxhere.com
L’uso medico della canapa continua a svilupparsi in alcuni paesi del mondo. Il Lesotho e l’Uruguay hanno compiuto il grande passo per la legalizzazione di questa coltura.
Da questo momento, produrre grandi quantità di quest’erba non sarà più un crimine punibile dalla legge zimbabwese.
Andress Kouakou

Interessante? allora metti Like e seguici
error
Andress Kouakou
About Andress Kouakou 67 Articles
Dottoressa in Mediazione linguistica e in Giornalismo e cultura editoriale, Andress Kouakou è nata in Costa d'Avorio dove ha trascorso una parte della sua adolescenza. Si è poi trasferita in Italia, all'età di 14 anni tramite ricongiungimento famigliare, dove ha proseguito la sua formazione scolastica. Prima di abbracciare il sogno delle parole, aveva scelto l'ambito meccanico nel quale ha conseguito il diploma. Un perito meccanico che sceglie le lingue, possiamo dire che la sua è una vera e propria riconversione ;) Ha così concluso il suo percorso universitario con un tirocinio a Parigi in una web radio dove ha acquisito competenze orali e tecniche.

Be the first to comment

Dai, lascia un tuo parere!