Kunyaza: il piacere sessuale femminile in Africa centrale

Il sesso fa parte degli argomenti poco discussi in Africa. Religioni, tradizioni ancestrali e buon costumi fanno sì che la sessualità sia un argomento tabù di cui non si dovrebbe parlare in pubblico, in particolare la sessualità femminile. Però nella regione dei Grandi Laghi, principalmente in Ruanda, esiste una tradizione tramandata da secoli. Essa pone... Continue Reading →

Annunci

La stiratura del petto: una mutilazione poco conosciuta

La stiratura del seno è una pratica tradizionale molto diffusa in Africa nera soprattutto in Camerun, dove, secondo uno studio della GIZ (Agenzia tedesca di cooperazione internazionale), il 24% della popolazione femminile lo ha subito. Volto a frenare lo sviluppo del petto delle giovanni fanciulle, questa tecnica arcaica consiste nel massaggiarlo con oggetti scaldati in... Continue Reading →

Riti, usanze e ricchezze culturali di un continente 2: il “Tchrrrrr”

Chiunque abbia frequentato degli africani saprà che noi ci esprimiamo moltissimo attraverso le espressioni facciali o con i versi. Ogni situazione è caratterizzato da un suono onomatopeico molto espressivo, ebbene, in questo articolo vi vogliamo parlare di un verso molto particolare che sicuramente avrete sentito e che anche voi Farafini afro avrete sicuramente usato: TCHOURO... Continue Reading →

Le ragazze di Ouaga: chi lo dice che la meccanica è solo per gli uomini?

Una ragazza orfana, una rimasta incinta e un'altra che aspira a diventare una cantante. Queste sono alcune delle ragazze del corso di meccanica del Centre féminin d'initiation des métiers (CFIAM) di Ouagadougou, Burkina Faso. Tante ragazze, con difficoltà di vita quotidiana e drammi adolescenziali, sono state protagoniste in un lungometraggio: Ouaga Girls. La regista svedese... Continue Reading →

Nelson Boateng e le sue strade di plastica

Il mese di Marzo ha fatto molto parlare di sé. Oltre ad essere il mese dei diritti della donna, questo anno, è diventato anche il mese della lotta ecologica grazie a Greta Thunberg, la sedicenne svedese che ha istituito il Friday For Future. Sembra quindi che i media si stiano, da allora, interessando un po'... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: